La ricchezza

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La ricchezza

Messaggio Da Queen il Ven Ott 30, 2009 4:11 pm

La più grande ricchezza è il tempo. Lo sostengo da sempre e cerco di mantenere intatto almeno un piccolo spazio per ciò che mi interessa davvero.

Chiaramente si lavora per pagarsi le bollette e la spesa ma non solo. Il lavoro è per molti affermazione, conferma necessaria, stimolo all'accumulo.
Ho un caro amico che da anni è intrappolato in un lavoro di alto livello che gli permette di guadagnare molto, il suo conto corrente ora è gonfio di soldi che non ha tempo di spendere o che spende frettolosamente per oggetti che non può godere. Libri che si accumulano, cd che non si ascoltano, vestiti che si dimenticano, cene in ottimi ristoranti a cui presenzia con due stuzzicadenti a sostenere le palpebre.

Qual è il limite che vi imponete e cosa desiderate? Avete piacere ad accumulare o sentite la necessità di ritagliarvi uno spazio anche a costo di una piccola rinuncia economica?
avatar
Queen

Numero di messaggi : 168
Località : Via Paolo Fabbri 43
Umore : Sturm und Drang
Data d'iscrizione : 27.08.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La ricchezza

Messaggio Da Fuz il Ven Ott 30, 2009 4:23 pm

Queen ha scritto:La più grande ricchezza è il tempo.

/thread
avatar
Fuz

Maschile Numero di messaggi : 213
Età : 39
Località : 9764 Jeopardy Lane, Chicago IL
Occupazione/Hobby : Shoe Salesman
Umore : Oh, what the hell.
Data d'iscrizione : 27.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La ricchezza

Messaggio Da Zackk il Ven Ott 30, 2009 5:10 pm

Queen ha scritto:La più grande ricchezza è il tempo. Lo sostengo da sempre e cerco di mantenere intatto almeno un piccolo spazio per ciò che mi interessa davvero.

Chiaramente si lavora per pagarsi le bollette e la spesa ma non solo. Il lavoro è per molti affermazione, conferma necessaria, stimolo all'accumulo.
Ho un caro amico che da anni è intrappolato in un lavoro di alto livello che gli permette di guadagnare molto, il suo conto corrente ora è gonfio di soldi che non ha tempo di spendere o che spende frettolosamente per oggetti che non può godere. Libri che si accumulano, cd che non si ascoltano, vestiti che si dimenticano, cene in ottimi ristoranti a cui presenzia con due stuzzicadenti a sostenere le palpebre.


Quotone³
avatar
Zackk

Maschile Numero di messaggi : 245
Età : 52
Località : Somewhere over the rainbow
Umore : Molesto
Data d'iscrizione : 28.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La ricchezza

Messaggio Da Attilino il Sab Ott 31, 2009 1:13 am

io mi sono autoimposto dei limiti proprio perchè per filosofia ho deciso che il tempo passato ad aspettare di avere tempo era troppo.
me ne sono preso tanto, ho lasciato incarichi vari, lavori, ho rinunciato a tantissime cose, ma il tutto viene ripagato semplicemente potendo godere delle gioie della mia vita per tutto il tempo che ho a disposizione.

sembra assurdo ma sto vedendo crescere mio figlio di giorno in giorno, e non c'è moneta che ricambierà tutto questo, quando per lavoro sarò costretto a rinunciare a questa benedizione che è il tempo che ho a disposizione.

Ne faccio incetta adesso, verrà il momento in cui vuoi perchè andrà all'asilo, vuoi perchè il mio lavoro me lo imporrà, potrò pensare a lui qualche ora al giorno in meno.

Fino ad allora me la godo.

Attilino

Numero di messaggi : 167
Data d'iscrizione : 30.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La ricchezza

Messaggio Da Freedom of Choice il Sab Ott 31, 2009 10:36 pm

I soldi li ho sempre rispettati, nel senso che ho sempre cercato di non darli per scontati e di riconoscegli il giusto valore.
Detto questo, non ne sono minimamente ossessionato, non sacrificherei mai nulla per qualche euro in più e trovo folle un atteggiamento come quello dell'amico di Queen.
avatar
Freedom of Choice

Numero di messaggi : 521
Data d'iscrizione : 26.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La ricchezza

Messaggio Da Niymiae il Lun Nov 02, 2009 3:07 pm

La più grande ricchezza è il tempo.

Vero, ma da solo non basta. Il tempo è tanto più prezioso quanto più
chi lo ha a disposizione è curioso e ha modo di adoperarlo.

Conosco persone per cui il tempo non vale nulla, e altre che darebbero
non so cosa per avere un'ora in più al giorno.

Io appartengo alla seconda categoria :|
avatar
Niymiae

Maschile Numero di messaggi : 331
Età : 32
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Proudly Geek
Umore : while(true) do_smile();
Data d'iscrizione : 27.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La ricchezza

Messaggio Da Queen il Lun Nov 02, 2009 3:30 pm

Certo, nulla ha valore in assoluto.
Io mi stupisco sempre quando incontro persone che non sanno come gestire i momenti liberi. Ho sotto agli occhi l'esempio di persone che potrebbero spegnersi lentamente se venisse a mancare il lavoro. E anche di persone che vedono una serata nella solitudine della propria casa come una tortura cinese.
avatar
Queen

Numero di messaggi : 168
Località : Via Paolo Fabbri 43
Umore : Sturm und Drang
Data d'iscrizione : 27.08.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La ricchezza

Messaggio Da OrangE il Mar Nov 03, 2009 2:41 am

Queen ha scritto:Certo, nulla ha valore in assoluto.
Io mi stupisco sempre quando incontro persone che non sanno come gestire i momenti liberi. Ho sotto agli occhi l'esempio di persone che potrebbero spegnersi lentamente se venisse a mancare il lavoro. E anche di persone che vedono una serata nella solitudine della propria casa come una tortura cinese.

A me è successo spesso:

"Che hai fatto ieri sera?"
"Son stato in casa, film, pc e un paio di capitoli del nuovo libro. Ogni tanto mi dà proprio piacere stare per i cazzi miei."
"In casa da solo? *faccia così (O.o)* Ma che palle!"
"..."
avatar
OrangE

Numero di messaggi : 468
Umore : Temi tu la morte?
Data d'iscrizione : 26.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La ricchezza

Messaggio Da lowfi il Mar Nov 03, 2009 2:47 am

Queen ha scritto:Certo, nulla ha valore in assoluto.
Io mi stupisco sempre quando incontro persone che non sanno come gestire i momenti liberi. Ho sotto agli occhi l'esempio di persone che potrebbero spegnersi lentamente se venisse a mancare il lavoro. E anche di persone che vedono una serata nella solitudine della propria casa come una tortura cinese.

da una parte ci sono quelli che quando non sono assediati dal lavoro sono assediati dalla famiglia secondo il principio "stai in casa così poco che quando ci sei ti faccio fare tutto quello che non hai fatto fin'ora" e quindi vedono il lavoro come un rifugio.

Dall'altra ci sono quelli come il mio collega che ieri si è beccato un vaffanculo sincero (e conseguente "non capisco che gli sia preso a Lorenzo") quando, in merito al part-time, ha detto "aaah altro che part-time... io a passare il tempo a casa proprio non so cosa farei"

_________________
Ragazzi che vi do?

Good food, cold beer, pretty girls are never out of style
avatar
lowfi
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 563
Età : 36
Località : Fiorenza
Umore : Easy like sunday morning
Data d'iscrizione : 26.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La ricchezza

Messaggio Da Queen il Mar Nov 03, 2009 3:24 am

Ma parliamone di questi casi umani...quelli che non sanno cosa fare se sono soli. Quelli che sono fidanzati o sposati e diventano "noi", "noi facciamo", "noi andiamo", "a noi è piaciuto". Poi li separi per due giorni e staccano la carta da parati con i denti pur di inventarsi qualcosa da fare.
Quelli che ti ritrovi davanti ad una cena e sei costretto a farci due parole e alla domanda "Che ti piace fare?" (quella domanda che viene subito dopo la discussione sul tempo e la pioggia) ti dicono "Mmmh boh, si insomma, gli amici, la fidanzata, ecco, così.". :|

Ultimamente ho il dente avvelenato con le coppiette, mi tediano da morire. Portate pazienza.
avatar
Queen

Numero di messaggi : 168
Località : Via Paolo Fabbri 43
Umore : Sturm und Drang
Data d'iscrizione : 27.08.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La ricchezza

Messaggio Da lowfi il Mar Nov 03, 2009 3:50 am

più che morire da soli, le coppie (e non le coppiette, che son buonissime) sono terribili quando cominciano ad andare in caccia di altre coppie per fare le famigerate uscite a 4.

Gente che piuttosto che passare un altro secondo con il convivente si inventano cene, cineforum, tornei di bocce, QUALUNQUE COSA PUR DI NON STARE IN CASA CON QUELLO/A LI PERDIO!!!

E allora ci esci una volta ed il giorno dopo ti chiamano per fissare di nuovo, te gentilmente declini e ti dicono "allora domani? Dopo domani?", manco dovessero venderti le enclclopedie, e finisci per negarti al telefono, inventare nonne morte o battesimi e a chinare la testa quando li incroci. Passi da "beh da son simpatici" a "Porca merda che rompicoglioni" nell'arco di una settimana e ti dispiace pure, perchè ogni tanto uscire con qualcuno è piacevole ma certa insistenza è tollerabile solo da chi poi almeno se lo mena un po' davanti per sebitarsi.

_________________
Ragazzi che vi do?

Good food, cold beer, pretty girls are never out of style
avatar
lowfi
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 563
Età : 36
Località : Fiorenza
Umore : Easy like sunday morning
Data d'iscrizione : 26.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La ricchezza

Messaggio Da Rasgim il Mer Nov 04, 2009 12:53 am

A dir la verita' non tutte le coppiette sono terribili. Io ne odio principalmente due tipi. La prima e' quella con la donna controllore e l'uomo zerbino. Che pare sia un po' il trend sociologico di questi tempi: uomini a guinzaglio, e guai a dire bac.

Il secondo tipo che odio visceralmente sono quelle in cui la tipa e' gnocca, intelligente e simpatica, e l'uomo e' un perfetto idiota. E al che ti chiedi perche'. Ho recentemente conosciuto una super-tipa il cui moroso avrei preso volentieri a cinghiate nei denti.

Rasgim

Numero di messaggi : 131
Data d'iscrizione : 07.09.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La ricchezza

Messaggio Da Fuz il Mer Nov 04, 2009 1:36 am

Del secondo tipo ne conosco anche io.

A mio avviso se lo cercano stupido apposta perchè è più facile esercitare il controllo.
avatar
Fuz

Maschile Numero di messaggi : 213
Età : 39
Località : 9764 Jeopardy Lane, Chicago IL
Occupazione/Hobby : Shoe Salesman
Umore : Oh, what the hell.
Data d'iscrizione : 27.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La ricchezza

Messaggio Da Mauer il Mer Nov 04, 2009 3:55 pm

È la qualità e non la quantità.
A me stan morendo come mosche.
avatar
Mauer
Moderatore

Maschile Numero di messaggi : 742
Età : 44
Umore : Fetente
Data d'iscrizione : 28.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La ricchezza

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum